Stasera usciamo

agosto 17, 2009

si, si, dai stasera usciamo, potremmo… andare sul mare verso le sette, facciamo il bagno al tramonto con Lorenzo, i gemelli possono stare sulla battigia nel passeggino. Poi andiamo fuori a cena direttamente, alle spalle della spiaggia c’è quel ristorante che con i tavoli direttamente sul mare, si dai i gemelli sono bravi, Lorenzo non se ne parla. Ci portiamo dietro il latte per i gemelli, per Lorenzo basta ordinare una pasta e una cotoletta al ristorante. Si ci portiamo il cambio, si allora teli, shampoo per il bimbo, costumino, cambio del bimbo, pannolone per il bimbo, crema per il cambio, traversina impermeabile. Per i gemelli, lattein polvere predosato nel contenitore della avent a tre scomparti (dove l’ha scovato la Lara non lo so), acqua bollente, acqua tiepida acqua fredda, acqua uliveto (leggermente lassativa), acqua sant’anna di vinadio, biberon da 230, da 330 da 150 per la camomilla (eh si la camomilla). Carichiamo il passeggino gemellare, hopp, il bagagliaio della brava è andato, ci sta l’acqua uliveto forse, in costa. Gli ovetti sono fissati sui sedili, i passeggini vengono incastrati levando la cappelliera. Siamo pronti per partire basta trasferire i gemelli sugli ovetti. Lorenzo piagnucola, vuole la “diada” (=aranciata, succo d’arancia, ndt), ok prendi il suo biberon, no quello verde dell’ikea, quello trasparente con “PU” (=winnie pooh). “ok bevi tesoro”, sì… piange Francesco, è l’ora della pappa, dovevamo essere in tempo per allattarlo in riva al mare ma…; sono le sette… vabbè saremo in spiaggia per le sette e mezzo. Prendi un biberon, scalda il latte, nel mentre lo cambi, non ha fatto la cacca, ma ha il culetto arrossato, vai con il Bepanthenol, si ma un velo leggero… poppata… ruttino…rigurgito. Sono le sette e mezzo, mi sa che sul mare proprio a fare il bagno non è il caso, fossimo solo noi… ma poi Lorenzo prende freddo, un bambino di neanche due anni con il mal di gola in agosto… facciamo una bella passeggiata, si ok dai.
Come ? Matteo ? ma non aveva appena mangiato ? Ah si sono tre giorni che non fa la cacca, Vabbè lo stimoliamo, dai amore, dai che ti liberi poi stai meglio, accidenti che ugola…ok lo tengo un po’ su. Senti ma se ci prendessimo un fritto misto alla sagra qui davanti casa, ce lo mangiamo in giardino, poi facciamo un giro dopo cena con il fresco… massì perché voler fare i fanatici a tutti i costi come quelli che vanno a cena con i neonati. Dai vado io che c’è già fila per ordinare, intanto dai il latte a Matteo che è ora. Ok il fritto l’ho preso, ora devo apparecchiare, si spartano,  tutto di carta che poi chi li lava i piatti ? dobbiamo portare fuori tutti i passeggini… ma quante zanzare ci sono, sarà meglio mettere il repellente ai bimbi con anche la zanzariera. Ahhh ! finalmente seduti, buono il fritto, un pò freddo, un pò molle, ma poi abbiamo due gelati presi al carrefour come dessert, me li pregusto già. Sono le nove e mezzo, i bimbi ? dormono ? non ci credo ! allora non li tocchiamo, senti che bella musica viene dalla sagra, stendiamoci sui lettini di plastica, prendi i gelati ? buoni vero ? Ahh che bella stellata strasera, Lorenzo ! vuo salire in braccio al babbo ? Ah, vuoi un pò di gelato, anche della mamma, non mi sporcare la camicia che mi ero già cambiato, vabbè, vieni dammi un bacio. Che bella serata vero ? Ok domani sera usciamo, promesso.

Annunci

One Response to “Stasera usciamo”

  1. Paterpuer Says:

    Benvenuto nella “bloggheria”. Metti gli RSS però che mi sta appassionando la cosa.

    Quando si fa un aperitivo?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: